|

Il battito di ali di una farfalla può provocare un uragano, o almeno così si dice… figuriamoci cosa possa accadere nel momento in cui starnutendo, perdiamo il contatto con quello che stiamo vivendo in un fulmineo black out.

Poster del cortometraggio "Ecciù" di Sole Tonnini
|
Il battito di ali di una farfalla può provocare un uragano, o almeno così si dice… figuriamoci cosa possa accadere nel momento in cui starnutendo, perdiamo il contatto con quello che stiamo vivendo in un fulmineo black out.
Poster del cortometraggio "Ecciù" di Sole Tonnini

ECCIU’

Italia  2023 / 12′

diretto da
Sole Tonnini

con
Luca Scapparone
Alessandro Giuggioli
Claudia Zanella
Michele Bevilacqua
Sara Sartini
Fausto Sciarappa
Elisa di Eusanio
Andrea Lolli
Flavio Dominici

Soggetto e Sceneggiatura Marco Gianfreda
Sole Tonnini
Direttore della Fotografia Duccio Cimatti
Costumi Lia Morandini
Montaggio Claudio Califano
Trucco Silvia Magliocco
Musica Giordano Corapi
Suono Riccardo Podestà
Produttore Luca Scapparone
Produzione Concalma Film
Distribuzione Esen Studios

Selezioni e premi nei film festival del cortometraggio "Ecciù" di Sole Tonnini

OFFICIAL SELECTIONS

  • Rome Independent Film Festival – RIFF (Italia)
  • Capital City Film Festival (USA)
  • Los Angeles, Italia – Film, Fashion and Art Fest (USA)
  • Capri, Hollywood (Italia)
  • Festival Internazionale Scrittura e Immagine (Italia)
  • Pune Short Film Festival (India)
  • Mompeo International Short Film Festival (Italia)
Sole Tonnini, regista del cortometraggio "Ecciù"

Sole Tonnini

Sole Tonnini, sceneggiatrice e regista. Inizia a lavorare come segretaria e ispettore di produzione. Dal 2003, come aiuto regista, prende parte a numerose produzioni seriali Rai e collabora con assiduità con diversi registi tra cui Enrico Oldoini e Riccardo Donna. Per Netflix è assistente alla regia di Andrea Molaioli in “Suburra – La serie”. Al cinema, dal 2005 è aiuto regista per Fausto Brizzi e Tiziana Aristarco (in “Mina Settembre”). Ha firmato numerosi cortometraggi come sceneggiatrice e regista, tra cui “Rose Rosse” (vincitore a Cortinametraggio e andato in onda su Mediaset Premium), “Marcondirondera” (corto d’apertura al Med Film Festival) e “Piano a due” (prodotto da Mercedes per Iris). Ha scritto e diretto due episodi del film collettivo “In bici senza sella”, prodotto da Tandem Film e presentato ad Alice nella Città – Festa del Cinema di Roma, e vincitore del Toronto Independent Film Festival.